Ok, puoi tirare un sospiro di sollievo…la parte più difficile è passata! Finalmente hai messo piede a Francoforte dopo un lungo e faticoso trasloco in Germania ma le “rotture di scatole” non sono certo finite. Da adesso, e per i prossimi 90 giorni, hai un bel po’ di scartoffie burocratiche a cui pensare tra le quali: Anmeldung al Comune – (la registrazione del tuo nuovo domicilio) – ed iscrizione A.I.R.E prima di tutto.

Niente paura! In questo breve articolo ti spiego come sbrigare la pratica dell’Anmeldung, basandomi sulla mia esperienza da espatriato. Ti do un consiglio: hai 14 giorni dal tuo arrivo per registrarti al Comune, ergo: concediti due giorni di respiro, riprenditi dall’inferno del trasloco e affronta gli uffici tedeschi a testa bassa, prima lo fai e prima potrai goderti questa città meravigliosa! 🙂

Anmeldung Germania

Anmeldung: non c’entra una “mazza” con la residenza

Fare l’anmeldung non vuol dire prendere la residenza, diciamo che è la registrazione anagrafica del tuo nuovo domicilio in Germania. Finchè non ti sarai iscritto all’A.I.R.E risulterai residente in Italia…anche fiscalmente! (Questo è un altro aspetto di cui ti parlerò in uno dei prossimi articoli).

Al contrario dell’Italia, in Germania, la burocrazia è molto più snella e decisamente efficiente. Per fare l’anmeldung non dovrai fare code chilometriche o “ciucciarti” attese estenuanti. Diciamo che in 30 minuti (se trovi un impiegato/a gentile) risolvi la pratica e ti porti a casa la prima “papier” della tua nuova vita in terra germanica! In alcune grandi città – (vedi Berlino) – è opportuno prendere un appuntamento per effettuare la registrazione del domicilio mentre nei piccoli Comuni basta presentarsi di persona.

Prepara tutto l’occorrente per l’anmeldung

Il giorno prima di recarti presso la Rathaus del tuo Comune prepara questi documenti:

  • carta d’identità
  • contratto di affitto
  • targa dell’auto (se hai bisogno di un Parkausweis per parcheggiare in strada)
  • altri documenti e/o certificati italiani (non servono mai…ma se dovessero chiederli…)

That’s it! Non ti serve altro. 🙂

Al termine della registrazione anagrafica ti verrrà rilasciato un foglio con tutti i dati che hai fornito, questo foglio ti sarà utile per tutte le altre pratiche che dovrai svolgere d’ora in avanti come, per esempio, l’apertura di un conto corrente o prendere in affitto una casa.

Iscrizione anagrafica e canone TV tedesco

Pensavi di esserti liberato finalmente dal pagamento del canone TV? Sbagliato! Anche in Germania, come in Italia, a seguito della registrazione anagrafica sarai iscritto automaticamente al GEZ, ossia il concessionario statale che si occupa della riscossione del canone radio e TV: il Rundfunkbeitrag. Nel giro di un mese dall’anmeldung riceverai a casa tutta la documentazione e le istruzioni per il pagamento della tassa che, al momento, è di circa 212€ l’anno.

Hai altre domande al riguardo? Ho dimenticato qualcosa? Aggiungi un commento e vediamo se riesco a risponderti! 😀

Privacy Policy

Privacy Policy
Cookie Policy

Categorie